[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
lunedì , 10 agosto 2020
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 904
 
Immagine documento
Data: 23/09/2011
Destinatario: Egregio Sindaco, Assessore, Delegato e Uffici competenti del Comune di Roma
Descrizione: CARTELLONI SPQR LUNGOTEVERE
   
Dettaglio:
Roma 23/09/2011 Egregio Sindaco, Assessore, Delegato e Uffici competenti del Comune di Roma Dopo l’invasione dei cartelloni pubblicitari a marchio SPQR voluti da questa amministrazione comunale, mi sembra più che normale proporre alcune domande chiare al Sindaco di Roma. Sui Lungotevere sono centinaia i cartelloni pubblicitari che giornalmente ci “vomitano” addosso manifesti politici, i quali ai comuni cittadini (confusi e preoccupati del loro futuro) non interessano affatto, anzi li disturbano proprio per come vengano sperperati in questo periodo, soldi pubblici per fare pubblicità a l’uno a l’altro politico di turno. Non si vede mai una pubblicità di un prodotto di bellezza o di una caramella, solo esclusivamente pubblicità politica. Quando incassa il Comuni di Roma per questa “barbarie” e perenne pubblicità politica che ci ha stancato ? Quanto incassa il Comune di Roma per la lotta a “manifesto selvaggio” ? Quanto ci sono costati quei centinai di cartelloni pubblicitari SPQR ? Quante multe sono state fatte per combattere l’affissione pubblicitaria abusiva ? Quante sono state pagate e quante condonate in questi tre anni ? Dateci i numeri, ma seriamente, senza barare. Cordialmente Mario Remoli
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Cookie Policy
Visite: 31771
Documento conforme standard W3C