[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
venerdì , 27 gennaio 2023
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 40
 
Foto non disponibile
Data: 07/05/2000
Destinatario: Al Comandante dei Vigili Urbani V° Gruppo - Roma Dr. Donelli sede , Al Presidente della V° Circoscrizione del Comune di Roma Dott.ssa L. Mezzabotta sede
Descrizione: richiesta di maggiore controllo e passaggio di una pattuglia in zona “Pratolungo” Via E.B.Gianni - Via Rosaccio per l’inosservanza ormai cronica delle vigenti Delibere e Ordinanze Comunali.
   
Dettaglio:
1 - totale inosservanza dell’ Ordinanza 000220 del 14/03/1994; 2 - totale inosservanza dell’ Ordinanza in merito all’utilizzo dei giardini ed aree verdi; 3 - totale inosservanza della segnaletica stradale; 4 - totale inosservanza al regolamento in merito ai rumori molesti. 1 - i cittadini che per libera scelta hanno deciso di non essere proprietari di animali domesti sono ormai diventati succubi di coloro che, per grande amore della natura si sono impossessati di fatto dell’intero territorio, lasciando liberamente senza controllo alcuno ( guinzaglio, museruola) ancor più grave non rispettando l’Ordinanza in oggetto fanno defecare ed urinare in ogni parte del parco, compresa l’area riservata dei giochi per i bambini i loro amabilissimi cuccioli; di fatto che negli ultimi tempi si è più frequentemente manifestato nei piccoli fruitori di tale spazio (bambini) disturbi di dermatiti, comparsa di pidocchi, scabbia. 2 - Il parco verde, le aiuole, tanto amorevolmente curate da una buona parte dei cittadini residenti a proprie spese, in collaborazione con l’Ufficio giardini Circoscrizionale è sempre più spesso meta preferita di atti vandalici, partite di pallone, gare ciclistiche e quant’altro, con la possibilità invece di usufruire di un magnifico campetto di calcio e varie aree ciclabili in zona, alla buona faccia di chi invece lo desidererebbe ordinato, curato, pulito,rispettato e vivibile. 3 - La segnaletica stradale è divenuta ormai un opzional, divieti di sosta non rispettati, senzi unici come inesistenti, parcheggi in doppia fila, utilizzo dei marciapiedi quale sponda per il carico di autovetture con il conseguente sfondamento dello stesso. 4 - il continuo ed inarrestabile abbaiare e guaire dei cani, nelle abitazioni e nei balconi in tutte le ore del giorno e della notte, animali domestici che vengono abbandonati nella propria abitazione anche per giorni interi. Comprendo le difficoltà e l’eccessivo carico di lavoro a cui il Gruppo è sottoposto giornalmente, ma credo sia opportuno, perché ancora i cittadini possano credere nella tutela dei propri diritti da parte delle Autorità competenti, che si faccia uno sforzo in più di sorveglianza attiva e non il solo passaggio in auto della pattuglia, per cercare di tutelare, nel pieno rispetto delle regole, tutti i cittadini in special modo coloro che credono nel Vostro utile servizio. Basterebbero alcune vostre giuste elevazioni di contravvenzioni per scoraggiare e fare da deterrente nei confronti di chi, non rispetta il vostro lavoro e non rispetta i diritti degli altri. Grato per un Vostro cortese e sollecito interessamento alla presente segnalazione invio, distinti saluti. Mario Remoli
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Web Agency Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Privacy & Cookie Policy - Impostazioni Cookies
Documento conforme standard W3C