[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
mercoledì , 12 agosto 2020
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 395
 
Immagine documento
Data: 15/12/2003
Destinatario: Presidente V° Municipio
Descrizione: Commercianti
   
Dettaglio:
COMMERCIANTI Questa categoria è considerata la più a rischio a causa delle continue rapine, furti ed atti criminosi, non tralasciando quel male oscuro che va sotto il nome di “usura” a loro una maggiore attenzione rispetto al problema e sicuramente anche un maggiore sostegno. Il commerciante vive la sua intera giornata sulla strada, ed anche lui vanno rivolte le stesse sollecitazioni proposte ai custodi di stabili, proprio perché vivono il loro territorio intensamente e quotidianamente. - tentare di trovare un sostegno anche economico o di sgravio fiscale per coloro che intendono installare sistemi di antifurto collegati con le Forze dell’ordine, questo potrebbe essere un primo segnale di attenzione. - incentivare presso i negozi l’installazione di telecamere a circuito chiuso debitamente segnalate con lo steso tentativo proposto per i sistemi di allarme. - un contributo positivo potrebbe essere anche quello di curare maggiormente la pulizia della strada e dei marciapiedi nei pressi delle attività, avendo cura di non fare intasare le caditoie delle acque reflue in caso di pioggia e mantenendo l’area antistante le varie attività più curate - invogliargli ad aumentare la luminosità delle proprie vetrine, chi è male intenzionato, difficilmente si avvicina a luoghi illuminati e protetti da telecamere, bastano pochi ed attenti deterrenti per sconsigliare brutti intendimenti. - L’impegno delle Amministrazioni Locali deve aumentare per debellare l’abusivismo commerciale nei tratti maggiormente interessati, ma non a campione o a giorni alterni, deve essere un impegno giornaliero su cui poterci contare; magari individuando aree specifiche non limitrofe alle attività commerciali da attrezzare. - un continuo ascolto alle loro esigenze ed una particolare attenzione alle criticità che emergono nelle varie zone del territorio. - Considerare questa categoria con più attenzione e più sensibilità, trovando nelle loro difficoltà quanto può servire per stimolare un positivo e rapido interessamento alle specifiche problematiche.
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Cookie Policy
Visite: 31771
Documento conforme standard W3C