[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
venerdì , 4 dicembre 2020
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 886
 
Immagine documento
Data: 04/08/2011
Destinatario: Egregio Sindaco, Assessore, Delegato e Uffici competenti del Comune di Roma
Descrizione: TOMBINI RUBATI
   
Dettaglio:
Roma 04/08/2011 Egregio Sindaco, Assessore, Delegato e Uffici competenti del Comune di Roma L’ultima moda in questa “bistrattata” città è rubare i chiusini di ghisa delle caditoie e della rete fognante in alcuni quartieri. Ad oggi uno dei maggiori colpiti è Rebibbia in Via Elena Brandizzi Gianni dove oltre all’asporto dei tombini sono spariti anche gli sportelloni in alluminio delle cabine Acea Italgas , poi viene Pietralata dove ne sono scomparsi a decine cosi avanti….. L’amministrazione locale si limita solo a delimitare questi con paletti in ferro e rete di protezione, comunque rimane sempre un grande pericolo per i bambini e anziani che certamente, prima o poi, in attesa che questi vengano ripristinati ci cadranno dentro, ed allora qualcuno ci dovrà spiegare. Cordialmente Mario Remoli
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Cookie Policy
Visite: 31858
Documento conforme standard W3C