[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
sabato , 24 ottobre 2020
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 389
 
Foto non disponibile
Data: 11/12/2003
Destinatario: Consiglio Municipale Straordinario
Descrizione: Ordine del Giorno sulla Disabilità
   
Dettaglio:
Ordine del Giorno: Premesso che la Comunità Europea ha dichiarato l’anno 2003 “Anno della Disabilità”, affermando per altro che: “ogni persona deve essere valorizzata in quanto tale e considerata preziosa e irripetibile nella sua diversità all’interno di ogni Comunità”. - che il Comune di Roma attraverso l’Assessorato alle Politiche Sociali e la Delega alle problematiche dell’Handicap, si impegna quotidianamente (nonostante le carenti risorse economiche prodotte dai tagli agli Enti Locali) per far fronte alle innumerevoli esigenze. Considerato che in ambito della disabilità su questo territorio necessita una più forte attenzione verso quelle problematiche che ci vedono impegnati attraverso quanto già prodotto; - che è necessario coinvolgere con maggiore assiduità e concretezza le Aziende U.S.L. competenti in merito ai servizi da erogare alle persone disabili in ottemperanza agli impegni assunti attraverso i protocolli di intesa. Considerato inoltre che, rispetto alle problematiche della disabilità, occorre impegnarsi maggiormente anche attraverso un più valido sostegno, per garantire non soltanto i servizi, ma rendendosi promotori di una reale “cultura della attenzione e della Sicurezza Sociale”, ritenuta per altro il cardine fondamentale per una più attenta lettura dei fenomeni legati alla categoria. IMPEGNA il Presidente del V° Municipio Ivano Caradonna a farsi portavoce e promotore , di: - un piano prioritario di esigenze per continuare a dare una risposta alle problematiche territoriali in ambito della disabilità, con sempre più efficacia; - sollecitare l'attuazione dei protocolli di intesa già sottoscritti con gli Enti preposti attuando le direttive previste nel Piano di Zona Sociale Municipale; - farsi promotore nei confronti del Sindaco On.le Valter Veltroni e del Presidente della Regione Lazio di impegnare gli Enti Gestori dell'Edilizia Residenziale Pubblica ad effettuare un monitoraggio sullo stato delle "barriere architettoniche" negli stessi immobili ed intervenire per il consequenziale abbattimento ; - farsi portavoce nei confronti del Sindaco On.le Valter Veltroni a fin che ponga - l' attenzione del Governo e del Parlamento sui drammatici tagli operati in questi anni nei confronti dei servizi alla persona per rimodularne le risorse necessarie, soprattutto per la formazione e l' inserimento lavorativo delle persone disabili;
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Cookie Policy
Visite: 31831
Documento conforme standard W3C