[ Lettere ]
 [ Proposte ]
 [ Solleciti ]
martedì , 18 maggio 2021
 
 
PERSONALE
:: Home
:: Biografia
:: Recapiti
:: Scrivimi
:: Legal Note
   
INIZIATIVE
:: Campagna risparmio idrico
:: Osservatorio sulla sicurezza
:: Campagna sul decoro urbano
   
ASSOCIAZIONE
:: Info
:: Archivio
   
CERCA NEL SITO
powered by Google
STAFF AREA
Username
Password

 

   
   

Documenti

Dettaglio documento pubblicato n. 168
 
Foto non disponibile
Data: 27/05/2002
Destinatario: Presidente del V° Municipio di Roma Ivano Caradonna
Descrizione: Interrogazione P.U.P. Piazza Galati
   
Dettaglio:
INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA (art. 83/84 Regolamento del Comune di Roma) Al Presidente del V° Municipio del Comune di Roma Ivano Caradonna -sede – Oggetto: P.U.P. Piazza Galati Premesso che, il piano urbano parcheggi stabilisce modi e termini in base alla convenzione stipulata tra il comune di Roma e le Società preposte alle opere da realizzare. Constatato che, in ambito alla convenzione stipulata con il Comune di Roma e la Società costruttrice del parcheggio P.U.P. di piazza Galati insiste l’obbligo di manutenzione delle aree verdi soprastanti per una durata di dieci anni dalla data di costruzione del parcheggio, data che si presume essere 1999. Visto che, mi risulta che le aree verdi soprastanti vengono manutente attualmente dall’AMA con un contratto stipulato agli inizi dell’anno 2001, per un importo mensile non indifferente, circa 7.000.000 a carico dei contribuenti. Si interroga il Presidente del V° Municipio del Comune di Roma, richiedendone risposta scritta, per conoscere se: - quando sono terminati i lavori in merito al P.U.P. in oggetto e da quali Uffici vi è stata presa in carico al patrimonio Comunale la piazza in oggetto. - Non ritenga intervenire presso gli Uffici competenti per predisporre una indagine per far luce sulle incongruenze che si riscontrano in merito a quanto sopra esposto, specificatamente sui termini della convenzione in merito alla successiva manutenzione delle aree verdi soprastanti. - Non ritenga troppo oneroso il contratto di manutenzione stipulato con l’AMA rispetto alla manutenzione effettiva svolta. IL CONSIGLIERE Mario Remoli
   

 
 

Inizio Pagina
Pagina precedente
Stampa questa pagina
Gedaservice
V Municipio - Via Giuseppe Rosaccio, 97 - 00156 Roma
Cell.  +39 360 428942 - Fax +39 06 68352564
Cookie Policy
Visite: 31935
Documento conforme standard W3C